Latte di mandorla

Categoria: Bevande

Ingredienti per 1 litro di latte di mandorla

  • Mandorle pelate 200 g
  • Acqua 1 l
  • Miele di acacia 85 g

Preparazione

Latte di mandorla, passo 1

Per preparare il latte di mandorla, per prima cosa mettete in ammollo le mandorle in una ciotola con 500 g di acqua per almeno un’ora (1). Trascorso questo tempo, versate sia le mandorle che l’acqua in un mixer dotato di lame d’acciaio (2), poi aggiungete i restanti 500 g di acqua (3)

Latte di mandorla, passo 2

e il miele (4). Frullate tutto fino ad ottenere una crema omogenea (5), poi filtrate il composto ottenuto attraverso un colino a maglie strette (6).

Latte di mandorla, passo 3

Mescolate bene con un cucchiaino per separare la parte liquida da quella solida (7-8), poi riponete in frigorifero la ciotola dove avete raccolto il liquido per almeno un’ora, coperta con pellicola. Servite il vostro latte di mandorla freddo o a temperatura ambiente (9)!

Conservazione

Il latte di mandorla si può conservare per 4 giorni in frigorifero in un contenitore con tappo ermetico. Agitatelo bene prima di consumarlo. Se preferite, potete lasciare le mandorle in ammollo anche per tutta la notte.

Consiglio

Se desiderate, potete aromatizzare il latte di mandorla aggiungendo all’acqua di ammollo i semi di un baccello di vaniglia o una stecca di cannella, oppure potete sostituire il miele d’acacia con un miele d’arancio o di tiglio per un sapore più deciso. Nel caso voleste utilizzare il latte di mandorla per realizzare una ricetta vegana, potete sostituire il miele con la stessa quantità di sciroppo d’acero oppure con circa 100 g di zucchero.